Verso il contratto di fiume Parma Baganza

Il Contratto di Fiume è la sottoscrizione di un accordo che permette di “adottare un sistema di regole in cui i criteri di utilità pubblica, rendimento economico, valore sociale, sostenibilità ambientale intervengono in modo paritario nella ricerca di soluzioni efficaci per la riqualificazione di un bacino fluviale”

Partecipa anche tu

Comuni

km di asta fluviale primaria e secondaria

km2 di bacino idrografico

Fasi del Contratto

  • Fase 1: Ascolto – Criticità e Valori Territoriali 90% 90%
  • Fase 2: Confronto – Confronto di scenari e Definizione degli Obiettivi 20% 20%
  • Fase 3: Concertazione e Definizione Piano di Azione 0% 0%

abitanti

km2 Area Allagabile

km2 Sup. in Frana

%

avanzamento contratto

Criticità sul Territorio

Processi prevalenti nelle diverse aree omogenee Il quadro complessivo delle conoscenze consente di identificare macrozone caratterizzate da omogeneità, in merito ai processi di...

Settore Montano Appenninico

Processi erosivi e fenomeni fluvio-torrentizi con colate detritiche - Frane di grande dimensioni e frane superficiali I fenomeni di dissesto prevalenti che interessano il settore...

Settore Pedemontano Appenninico

Processi erosivi, sovralluvionamenti ed esondazioni – Frane superficiali I fenomeni di dissesto prevalenti che interessano il settore pedemontano appenninico riconducibili a:...

Settore di Pianura

  Potenziali inondazioni per inadeguatezze strutturale e topografica degli argini e delle opere di attraversamento, inefficienza delle aree golenali per l'espansione e...

Fase partecipativa delle criticità e dei valori territoriali

Contratto di Fiume: Un percorso di progettazione territoriale Partecipato 4  incontri per costruire e condividere un quadro progettuale d’insieme per la mitigazione del rischio...
   Fiume
Montagna
  Pianura
Beni culturali

Benvenuti alla scoperta del nostro Territorio e dei suoi Beni

Galleria FotograficaLe Mappe del territorio