Che cos’è?

Che cos’è un Contratto di Fiume

Il Contratto di Fiume (CdF) è uno strumento volontario di programmazione strategica e negoziata fra diversi soggetti pubblici e privati che a vario titolo intendono collaborare e partecipare: alla riduzione del rischio idrogeologico, alla riqualificazione ambientale-paesaggistica, al miglioramento della qualità e quantità dell’acqua, alla rigenerazione socio-economica del territorio compreso nel bacino idrografico.

In particolare il CdF Parma-Baganza è rivolto a condividere un programma di azioni finalizzate a:

1. Mitigare le condizioni di rischio idrogeologico,

2. Migliorare la qualità e il bilancio della risorsa idrica,

3. Migliorare la componente ambiente, paesaggistica,

4. Valorizzare il territorio migliorando accessibilità e fruibilità,

5. Informare, formare e coinvolgere i cittadini nel processo decisionale.